www.comitatoprocanne.com

Meteo Puglia










CANNE DELLA BATTAGLIA:
RIPULIAMO DALLO SCEMPIO LA FONTANA DI SAN RUGGIERO
Vai al sito


Mensile telematico di archeologia, turismo, ambiente, spettacolo, beni e attività culturali, costume, attualità e storia del territorio in provincia di Barletta–Andria-Trani e Valle d’Ofanto

Iscritto in data 25/1/2007 al n. 3/07 del Registro dei giornali e periodici presso il Tribunale di Trani. Proprietario ed editore: Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia - Barletta (BT)

 

23/11/2018.  BARI - GIUSEPPE DE NITTIS OSPITE D’ONORE AL PETRUZZELLI PER “LA TRAVIATA” DI NATALE 2018 CON TRE STRAORDINARI CAPOLAVORI (ASSICURATI UN MILIONE E OTTOCENTOMILA EURO) IN PRESTITO DAL COMUNE DI BARLETTA: MAGNIFICA OCCASIONE DI VALORIZZAZIONE CULTURALE.

Giuseppe De Nittis “ospite d’onore” al Petruzzelli di Bari per “La Traviata” di Natale 2018 con tre straordinari capolavori nelle sue atmosfere di metà Ottocento in prestito dal Comune di Barletta: una magnifica occasione di valorizzazione della civica Pinacoteca, del suo patrimonio d’immagine e di contenuti artistici fra grande lirica e squisita pittura.

A deciderlo un recente provvedimento dell’amministrazione Cannito datato 16 novembre ed oggi pubblicato nell’albo comunale, dove la Giunta comunale delibera di concedere alla Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari, per l’esposizione temporanea al Foyer del Teatro Petruzzelli, dal 19 al 30 dicembre 2018, il prestito delle opere di Giuseppe De Nittis assicurate in totale per 1.800.000 euro: “Il salotto della Principessa Mathilde” (catalogo generale n. 97, olio su tela, valore assicurativo € 1.000.000), “Figura di donna” (catalogo generale n. 86, olio su tela, valore assicurativo € 200.000), “Giornata d’inverno - Ritratto della signora De Nittis” (catalogo generale n. 87, pastello su tela, valore assicurativo € 600.000) alle condizioni previste dalla formula “chiodo a chiodo” per il valore assicurativo a carico degli organizzatori subordinato all’autorizzazione della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la province di Barletta-Andria-Trani e Foggia. L’esposizione di tre opere rappresentative della Collezione De Nittis di Barletta nel Foyer del Teatro Petruzzelli, nei giorni in cui andrà in scena “La Traviata” di Giuseppe Verdi, rappresenta una straordinaria occasione di valorizzazione e promozione della nostra Pinacoteca”.

Ancora: “Con nota del 31 ottobre scorso, la Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari nell’ambito della stagione teatrale in corso ha previsto la messa in scena di una nuova produzione dell’opera “La Traviata” di Giuseppe Verdi, con la regia, scene e costumi del grande regista Hugo de Ana, che si ispira al mondo parigino di fine Ottocento e per tale occasione intende organizzare una mostra temporanea nel Foyer del Teatro, esponendo le opere di uno degli artisti che meglio hanno saputo rappresentare gli ambienti mondani della Parigi di fine Ottocento, Giuseppe De Nittis”.

Dal canto suo, la Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari si è impegnata a garantire che il trasporto delle opere sarà effettuato da ditta specializzata nella movimentazione di opere d’arte e a stipulare apposita polizza assicurativa nella formula All Risk da chiodo a chiodo, a copertura dei rischi derivanti dalla movimentazione e dalla giacenza delle opere. Mentre per il buon esito di tale iniziativa sono stati presi contatti con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Barletta-Andria-Trani e Foggia, che effettuerà entro la fine del mese di novembre il sopralluogo necessario alla verifica delle condizioni conservative delle opere richieste, per il rilascio del nulla osta al trasferimento temporaneo.

Prima di Capodanno, i tre capolavori ritorneranno a Palazzo della Marra nella civica Pinacoteca. A Natale e per due settimane saranno i baresi e gli ospiti del Teatro Petruzzelli a goderne le atmosfere artistiche e musicali firmate da chi a metà Ottocento veniva affettuosamente chiamato Peppino, amava la buona tavola e si sentiva italianissimo. Proprio loro due: Giuseppe Verdi e Giuseppe De Nittis.

Nino Vinella

Barletta, 22 novembre 2018

LA RASSEGNA STAMPA SUL WEB...

Prima di Capodanno le tre opere ritorneranno a Palazzo Della Marra. De Nittis, tre capolavori in prestito al Teatro Petruzzelli per ?La Traviata?. Una magnifica occasione di valorizzazione della civica Pinacoteca

https://www.barlettalive.it/news/cultura/769696/de-nittis-tre-capolavori-in-prestito-al-teatro-petruzzelli-per-la-traviata





 

Stampa l'articolo

 
© Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia. Sede e Presidenza: Via Rizzitelli 62 - 70051 Barletta BT ITALY
Tel: (+39) 0883 532180 - Email: comitatoprocanne@oggiweb.com. Credits: OggiWeb www.oggiweb.com