www.comitatoprocanne.com

Meteo Puglia










CANNE DELLA BATTAGLIA:
RIPULIAMO DALLO SCEMPIO LA FONTANA DI SAN RUGGIERO
Vai al sito


Mensile telematico di archeologia, turismo, ambiente, spettacolo, beni e attività culturali, costume, attualità e storia del territorio in provincia di Barletta–Andria-Trani e Valle d’Ofanto

Iscritto in data 25/1/2007 al n. 3/07 del Registro dei giornali e periodici presso il Tribunale di Trani. Proprietario ed editore: Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia - Barletta (BT)

 

28/11/2006.  STORIA - GIOVEDI' 30 NOVEMBRE CONVEGNO SU "MARCHE NAPOLEONICHE - Pagine di storia militare tra il 1808 ed il 1815"; presente anche Tolentino 815..

Giovedė 30 novembre, alle ore 16.30, presso la Sala Consiliare del Comune di Ancona, in piazza XXIV maggio, si terrā una conferenza avente per argomento le "Marche Napoleoniche. Pagine di Storia militare 1808/1815".
Ad introdurre i lavori sarā Daniele Diotallevi della Soprintendenza Speciale per il Polo Museale Veneziano ed esperto oplologo per le Marche; la relazione sarā illustrata da Piero Crociani, scrittore ed esperto militare, presidente del Comitato provinciale di Roma dell'Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano.
Previsti gli interventi di Gilberto Piccinini, Presidente della Deputazione di Storia Patria per le Marche e di Paolo Scisciani, Presidente dell'Associazione Tolentino 815.
Il convegno č organizzato, con il patrocinio del Comune di Ancona, a cura dell'Accademia di Oplologia e Militaria, della Deputazione di Storia Patria per le Marche, dell'Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano Comitato Provinciale di Ancona e del Comitato promotore Portonovo 1811; collabora l'Associazione Tolentino 815.
Questo ulteriore appuntamento, aperto a tutti ed a ingresso gratuito, consentirā ai ricercatori, agli studiosi, agli esperti del settore ed ovviamente agli studenti, di approfondire le tematiche relative ai fatti storici avvenuti nelle Marche durante il periodo napoleonico compreso tra il 1808 ed il 1815.
L'intervento di Paolo Scisciani sarā incentrato sulla valenza storica che ha assunto Tolentino quale crocevia della Storia Nazionale: inizio e fine dell'epoca napoleonica nelle Marche ed in Italia.
L'inizio con il Trattato di Tolentino, firmato il 19 fabbraio 1797 tra Napoleone Bonaparte ed i rappresentanti dei Papa Pio VI, che ha segnato il declino del potere temporale pontificio.
La fine con la Battaglia di Tolentino, combattuta il 2 e 3 maggio del 1815 tra le truppe austriache del Barone Federico Bianchi e quelle napoletane del Re Gioacchino Murat; considerata da vari storici come la Prima battaglia per l'Indipendenza Italiana e origine del Risorgimento.
Intanto l'Associazione Tolentino 815 sta realizzando una Pianta dei Luoghi della Battaglia di Tolentino, che consente di effettuare una visita guidata delle zone rilevanti della battaglia, anche con l'aiuto di cartelli esplicativi e frecce indicatrici.
Essi fanno parte del progetto "Parco Storico della Battaglia di Tolentino", per mantenere il valore culturale di eventi che hanno segnato la storia, difendere in modo concreto l'area della battaglia e creare un giusto rapporto tra tutela e fruizione turistico-culturale e ambientale del territorio.
Il recupero, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio architettonico e storico, in chiave di promozione turistico-culturale del territorio, resta l'obiettivo primario dell'Associazione Tolentino 815.

Ufficio Stampa: Luca Romagnoli tel. 335.475004


ASSOCIAZIONE TOLENTINO 815
Via Nazionale, 2 - 62029 TOLENTINO (MC)
Tel./Fax +39.0733.960778
info@tolentino815.it - www.tolentino815.it





 

Stampa l'articolo

 
© Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia. Sede e Presidenza: Via Rizzitelli 62 - 70051 Barletta BT ITALY
Tel: (+39) 0883 532180 - Email: comitatoprocanne@oggiweb.com. Credits: OggiWeb www.oggiweb.com