www.comitatoprocanne.com

Meteo Puglia










CANNE DELLA BATTAGLIA:
RIPULIAMO DALLO SCEMPIO LA FONTANA DI SAN RUGGIERO
Vai al sito


Mensile telematico di archeologia, turismo, ambiente, spettacolo, beni e attività culturali, costume, attualità e storia del territorio in provincia di Barletta–Andria-Trani e Valle d’Ofanto

Iscritto in data 25/1/2007 al n. 3/07 del Registro dei giornali e periodici presso il Tribunale di Trani. Proprietario ed editore: Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia - Barletta (BT)

 

05/06/2008.  BARLETTA - PELLEGRINAGGIO DEL MATURANDO.

Domenica 1 giugno 2008, a Barletta, nella Basilica di S. Maria Maggiore, alle ore 20.00, all'insegna del titolo-slogan "Hai dato senso al tempo senza misurarlo"(Jovanotti), si Ú tenuto il "Pellegrinaggio del maturando. Incontro di riflessione con gli studenti del quinto anno della scuola secondaria di secondo grado", con la celebrazione della Santa Messa presieduta da Mons. Giuseppe Paolillo, Vicario Epsicopale di Barletta.
L'iniziativa Ŕ stata promossa dalla Zona Pastorale di Barletta, dalle Commissioni diocesane "Cultura e comunicazioni sociali" e "Educazione cattolica, scuola e universitÓ" e dal "Servizio cittadino di pastorale giovanile".
Il significato e le finalitÓ dell'evento sono contenuti in una lettera aperta che Mons. Giuseppe Paolillo (Vicario Episcopale) e il Diac. Riccardo Losappio (Responsabile Sala della ComunitÓ S. Antonio) hanno rivolto agli studenti. Di seguito il testo integrale della missiva:

Carissimo giovane,
per molti tuoi amici questo periodo Ŕ preludio alla conclusione dell'anno scolastico e, di conseguenza, al termine di una lunga fatica.
Per te, che sei maturando, invece, l'impegno nello studio continuerÓ ancora per un po' a causa degli esami di maturitÓ.
Questa tua condizione, che tutti abbiamo vissuto e che, in veritÓ, non Ŕ delle migliori, ci h spinto a pensare a te e a proporti il "Pellegrinaggio del maturando".
Ti invitiamo di cuore ad esserci il 1 giugno 2008, in Cattedrale, alle ore 20.00, con me e con gli altri, dinanzi all'icona della Madonna dello Sterpeto, per affidarti alla Sua protezione.
Anticipando quello che in un certo senso ti diremo quel giorno, vorremmo che il dialogo nel futuro possa continuare.
Per questo ti indichiamo un luogo, dove, se vorrai, potrai riferirti, fatto apposta per chi voglia confrontarsi, incontrarsi, fare cultura con il cinema, la musica, internet . per chi, insomma, voglia dare un senso alla propria esistenza, in uno stile di amicizia e condivisione comunitaria. Si tratta della Sala della ComunitÓ di S. Antonio (con ingresso da Via Madonna degli Angeli).
Forse, adesso, preso alla sprovvista, questo luogo non ti dirÓ nulla! Ma il fatto stesso che tu sappia che, nel grande elenco di posti, pizzi, angoli, pub, e quant'altro, esistenti a Barletta, nei quali i giovani stazionano e si incontrano, vi sia anche la realtÓ della Sala della ComunitÓ, questo Ŕ giÓ un risultato. Poi starÓ a te valorizzare o meno tale presenza, se ti piacerÓ. Lý troverai sempre qualcuno con cui parlare, pronto ad ascoltarti.
Nell'auspicare di incontrati il 1 giugno, ti saluto di cuore

Don Pino Paolillo
Diac. Riccardo Losappio

Commissione Diocesana Cultura e Comunicazioni Sociali dell'Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie
- http://www.webdiocesi.chiesacattolica.it/cci_new/vis_diocesi.jsp?idDiocesi=205






 

Stampa l'articolo

 
© Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia. Sede e Presidenza: Via Rizzitelli 62 - 70051 Barletta BT ITALY
Tel: (+39) 0883 532180 - Email: comitatoprocanne@oggiweb.com. Credits: OggiWeb www.oggiweb.com