www.comitatoprocanne.com

Meteo Puglia










CANNE DELLA BATTAGLIA:
RIPULIAMO DALLO SCEMPIO LA FONTANA DI SAN RUGGIERO
Vai al sito


Mensile telematico di archeologia, turismo, ambiente, spettacolo, beni e attività culturali, costume, attualità e storia del territorio in provincia di Barletta–Andria-Trani e Valle d’Ofanto

Iscritto in data 25/1/2007 al n. 3/07 del Registro dei giornali e periodici presso il Tribunale di Trani. Proprietario ed editore: Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia - Barletta (BT)

 

26/07/2011.  NOTIZIE DAL GOVERNO Ė NEWSLETTER ANNO XII N. 29 DEL 26 LUGLIO 2011.

In questo numero:


Varata dal governo la riforma dell'architettura istituzionale


Piano in tre punti per garantire i diritti della famiglia


Modificare il proprio nome e cognome: le regole stabilite dal Consiglio dei ministri


Dislessia: le linee guida per tutelare gli studenti con problemi di apprendimento


Imprese: la prevenzione incendi nel taglia oneri amministrativi


Auto elettrica: cinque progetti pilota per oltre 1000 colonnine di ricarica


Varata dal governo la riforma dell'architettura istituzionale


Il Consiglio dei ministri del 22 luglio ha varato la riforma dell'architettura istituzionale che riscrive la parte seconda della nostra costituzione. Sono tre i capisaldi sui quali si regge l'intervento riformatore: il primo riguarda la riduzione del numero dei parlamentari, il secondo il rafforzamento dell'Esecutivo, il terzo, che rappresenta il "cuore" della riforma, è il superamento del bicameralismo perfetto con l'istituzione del senato federale.


Dossier La riforma costituzionale varata dal governo¬?¬Ě


 http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/riforma_senato_federale/


Piano in tre punti per garantire i diritti della famiglia


Cittadinanza sociale, equità fiscale, sostegno nelle relazioni. Il piano del governo verso la famiglia non solo riconosce ma vuole anche sostenere - il ruolo della famiglia, che oggi più che mai, è chiamata a svolgere nei confronti dei suoi membri, specie di quelli in condizioni di maggior fragilità (bambini, anziani, disabili). Il Piano, illustrato dal sottosegretario Giovanardi e condiviso dal Consiglio dei ministri, costituisce il quadro conoscitivo, promozionale e orientativo degli interventi da attuare per garantire i diritti della famiglia.


Dossier Piano nazionale di politiche per la famiglia¬?¬Ě


http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/piano_famiglia/


Modificare il proprio nome e cognome: le regole stabilite dal Consiglio dei ministri


Chiunque intenda cambiare il proprio nome o aggiungerne un altro oppure voglia cambiare il cognome perché ridicolo o vergognoso o perché rivela l'origine naturale può farne domanda. Uno schema di regolamento approvato dal Consiglio dei ministri del 22 luglio 2011 ne semplifica le procedure. L'intera materia passa ora alle Prefetture, rendendo più celeri i procedimenti in esame, con evidenti vantaggi per i cittadini.


Dossier Cambiamenti e modificazioni del nome e del cognome¬?¬Ě


http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/modifiche_nome/


Dislessia: le linee guida per tutelare gli studenti con problemi di apprendimento


Varate dal ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca le linee guida in attuazione della legge che riconosce la dislessia e gli altri disturbi dell'apprendimento. A partire dal prossimo anno scolastico, i ragazzi con problemi di apprendimento potranno contare su strumenti compensativi (sia didattici che tecnologici) e su misure dispensative. Lo stesso ministero ha lanciato anche un concorso per premiare le scuole che hanno realizzato iniziative innovative per alleviare i disagi degli studenti con problemi di apprendimento.


Dossier La legge che tutela gli studenti con disturbi specifici di apprendimento


http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/dislessia/


Imprese: la prevenzione incendi nel taglia oneri amministrativi


Approvato in via definitiva dal consiglio dei ministri del 22 luglio il regolamento che mira a semplicare i procedimenti in materia di prevenzione incendi che gravano sulle imprese. Si tratta del primo testo, emanato sulla base di quanto previsto dal decreto- legge n.78 del 2010, teso a dare un contributo al rilancio del sistema produttivo attraverso la riduzione, laddove possibile, degli oneri amministrativi mantenendo inalterati i livelli di garanzia e di sicurezza.


Dossier Regolamento dei procedimenti relativi alla prevenzione degli incendi¬?¬Ě


http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/regolamento_prevenzione_incendi/


Auto elettrica: cinque progetti pilota per oltre 1000 colonnine di ricarica


I benefici di natura energetica, sociale ed ambientale, connessi allo sviluppo della mobilità elettrica sono tali da rendere opportuna l'individuazione di azioni che consentano di acquisire informazioni utili ai futuri sviluppi del settore. Considerando questi aspetti, l'Autorità per l'energia e il gas ha promosso agevolazioni per cinque progetti-pilota per l'installazione di oltre mille colonnine di ricarica per veicoli elettrici, sparsi su tutto il territorio nazionale.


Dossier Auto elettrica: cinque progetti pilota per oltre 1000 colonnine di ricarica


http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/ricarica_auto_elettriche/


 


 






 

Stampa l'articolo

 
© Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia. Sede e Presidenza: Via Rizzitelli 62 - 70051 Barletta BT ITALY
Tel: (+39) 0883 532180 - Email: comitatoprocanne@oggiweb.com. Credits: OggiWeb www.oggiweb.com