www.comitatoprocanne.com

Meteo Puglia










CANNE DELLA BATTAGLIA:
RIPULIAMO DALLO SCEMPIO LA FONTANA DI SAN RUGGIERO
Vai al sito


Mensile telematico di archeologia, turismo, ambiente, spettacolo, beni e attività culturali, costume, attualità e storia del territorio in provincia di Barletta–Andria-Trani e Valle d’Ofanto

Iscritto in data 25/1/2007 al n. 3/07 del Registro dei giornali e periodici presso il Tribunale di Trani. Proprietario ed editore: Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia - Barletta (BT)

 

01/02/2007.  LIBRI - "FARE STORIA CON LA TELEVISIONE".

Il volume, curato da Aldo Grasso, analizza, da un punto di vista storico, teorico e pratico, i rapporti fra la Storia e il mezzo di comunicazione tutt'oggi pi¨ diffuso e popolare: la televisione. Essa, per la sua straordinaria pervasivitÓ e per l'efficacia e il realismo delle sue immagini in movimento, ha di frequente giocato un "ruolo attivo" nel suo rapportarsi agli eventi. Da un lato si Ŕ fatta essa stessa "evento", compenetrando a tal punto la rappresentazione dei fatti, che pare spesso difficile scindere fra realtÓ e immagine; dall'altra parte, la Tv si Ŕ assunta il ruolo sempre pi¨ centrale di narratore storico, strumento di ricostruzione del passato, luogo di coagulo di una memoria condivisa.
LA SCHEDA
Titolo: Fare storia con la televisione. L'immagine come fonte, evento, ,memoria
Curato da Grasso A.
Editore: Vita e Pensiero
Data di Pubblicazione: 2006
Collana: Media spett. e proc. culturali. Ricerche
ISBN: 8834313240
Pagine: 295
CHI E' L'AUTORE

Aldo Grasso Ŕ nato a Sale Langhe in provincia di Cuneo il 10 aprile 1948.
Laureato in Lettere, Ŕ stato assistente universitario e, in seguito, lettore di Teoria e tecnica delle comunicazioni di massa presso l'UniversitÓ Cattolica di Milano.

Autore di diversi programmi radiotelevisivi - tra i quali ricordiamo "A video spento", al cui interno ha avuto un suo spazio chiamato "Tv parade" -, nel 1990 diviene critico televisivo per il Corriere della Sera e, dall'ottobre del '93 al settembre del '94, direttore della programmazione radiofonica della RAI. Dal 1993 al 1995 Ŕ stato membro del consiglio della Nuova Fonit Cetra.

Attualmente Aldo Grasso Ŕ critico televisivo per il Corriere della Sera, lettore di Teoria e tecnica delle comunicazioni di massa presso la Cattolica di Milano e lettore di Semiotica dell'audiovisivo presso l'UniversitÓ Cattolica di Brescia.

Ha vinto il Premio Imola 2005 per la sezione spettacolo.






 

Stampa l'articolo

 
© Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia. Sede e Presidenza: Via Rizzitelli 62 - 70051 Barletta BT ITALY
Tel: (+39) 0883 532180 - Email: comitatoprocanne@oggiweb.com. Credits: OggiWeb www.oggiweb.com