www.comitatoprocanne.com

Meteo Puglia










CANNE DELLA BATTAGLIA:
RIPULIAMO DALLO SCEMPIO LA FONTANA DI SAN RUGGIERO
Vai al sito


Mensile telematico di archeologia, turismo, ambiente, spettacolo, beni e attività culturali, costume, attualità e storia del territorio in provincia di Barletta–Andria-Trani e Valle d’Ofanto

Iscritto in data 25/1/2007 al n. 3/07 del Registro dei giornali e periodici presso il Tribunale di Trani. Proprietario ed editore: Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia - Barletta (BT)

 

26/02/2009.  INTERNET - ANCHE LA PASTORALE GIOVANILE DIOCESANA SBARCA SU FACEBOOK.



Il 24 Gennaio scorso Ŕ stato diffuso il messaggio del Papa per la 43¬ giornata mondiale delle comunicazioni sociali nel quale il pontefice si sofferma sull'argomento delle nuove tecnologie digitali e del loro corretto utilizzo: "Nuove tecnologie, nuove relazioni. Promuovere una culura di rispetto, di dialogo, di amicizia"

Secondo Benedetto XVI "le nuove tecnologie digitali stanno determinando cambiamenti fondamentali nei modelli di comunicazione e nei rapporti umani", favorendo la comunicazione tra individui geograficamente distanti tra loro e permettendo l'accesso ad informazioni e documenti. Proprio per questo Ŕ necessario che tali tecnologie siano fruibili da tutti gli esseri umani e da tutte le comunitÓ e soprattutto che i vantaggi offerti dal mondo digitale siano messi al servizio "soprattutto di chi Ŕ bisognoso e vulnerabile".

Il Santo Padre pone in particolare l'accento sui giovani, i quali "hanno colto l'enorme potenziale dei nuovi media nel favorire la connessione, la comunicazione e la comprensione tra individui e comunitÓ" e utilizzano la rete per rispondere al proprio bisogno di entrare in contatto con nuove persone e di creare amicizie. Le amicizie on-line, tuttavia, non devono andare a sostituirsi alle interazioni che si instaurano in famiglia, a scuola, sul posto di lavoro e con le persone che si incontrano nella vita di ogni giorno, perchŔ c'Ŕ il rischio di isolarsi dal mondo circostante.
In conclusione, il Papa affida ai giovani cattolici il compito di "evangelizzare questo nuovo continente", invitandoli a "portare nel mondo digitale la testimonianza della loro fede", introducendo "in questo nuovo ambiente comunicativo ed informativo" i valori su cui si fonda la loro vita.

Per rispondere alla necessitÓ dei giovani di comunicare con mezzi sempre nuovi e per cogliere l'invito fatto da Benedetto XVI ai giovani, Ŕ nata su Facebook, uno dei social networks pi¨ importanti del momento, la pagina dedicata alla Pastorale Giovanile della diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie.
Aggiungendo alla lista dei vostri amici il contatto "Pigi Agorajo" ed iscrivendovi al gruppo "pgtrani" entrerete a far parte della rete di tutti i giovani che ogni anno partecipano alle numerose iniziative cittadine e diocesane organizzate dalla PG e di tutte le persone che hanno a cuore la realtÓ giovanile.
Questa nuova forma di comunicazione, tuttavia, non vuole assolutamente sostituirsi alla comunicazione personale ma costituisce un ulteriore mezzo, insieme al sito www.agorajo.it, per diffondere e far conoscere, news, iniziative ed esperienze.

Commissione Diocesana Cultura e Comunicazioni Sociali dell'Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie
- http://www.webdiocesi.chiesacattolica.it/cci_new/vis_diocesi.jsp?idDiocesi=205





 

Stampa l'articolo

 
© Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia. Sede e Presidenza: Via Rizzitelli 62 - 70051 Barletta BT ITALY
Tel: (+39) 0883 532180 - Email: comitatoprocanne@oggiweb.com. Credits: OggiWeb www.oggiweb.com