www.comitatoprocanne.com

Meteo Puglia










CANNE DELLA BATTAGLIA:
RIPULIAMO DALLO SCEMPIO LA FONTANA DI SAN RUGGIERO
Vai al sito


Mensile telematico di archeologia, turismo, ambiente, spettacolo, beni e attività culturali, costume, attualità e storia del territorio in provincia di Barletta–Andria-Trani e Valle d’Ofanto

Iscritto in data 25/1/2007 al n. 3/07 del Registro dei giornali e periodici presso il Tribunale di Trani. Proprietario ed editore: Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia - Barletta (BT)

 

30/03/2010.  NOTIZIE DAL GOVERNO NEWSLETTER ANNO XI N. 13 DEL 30 MARZO 2010.

In questo numero:


Europa 2020: nuova strategia per la crescita e l'occupazione


Vacanze pasquali e iniziative del Governo per il turismo


Contributi finanziari per progetti a favore delle famiglie


Salute: consigli per l'uso degli occhiali tridimensionali Pubblico impiego, i certificati medici telematici


Promozione del libro italiano nel mondo


Europa 2020: nuova strategia per la crescita e l'occupazione


Finanze sane, economia più sostenibile e inclusione sociale, sono i settori su cui punta l'Unione europea per uscire dalla crisi mondiale. La strategia elaborata dalla Commissione è stata presentata ai 27 capi di Stato e di governo nel Consiglio europeo di primavera che si è svolto a Bruxelles il 25 e 26 marzo scorso. Nel prossimo vertice saranno definite le strategie nazionali di supporto. Gli obiettivi da raggiungere nel prossimo decennio decisi dal Consiglio europeo: - portare al 75% il tasso di occupazione delle donne e degli uomini di età compresa tra 20 e 64 anni, anche mediante una maggiore partecipazione dei giovani, dei lavoratori più anziani e di quelli poco qualificati e una migliore integrazione dei migranti legali; - portare al 3% del PIL i livelli d'investimento pubblico e privato per la ricerca e lo sviluppo; - ridurre le emissioni di gas a effetto serra almeno del 20% rispetto ai livelli del 1990; portare al 20% la quota delle fonti di energia rinnovabili nel consumo finale di energia e puntare a un miglioramento del 20% dell'efficienza energetica; - migliorare i livelli d'istruzione, in particolare mirando a ridurre i tassi di dispersione scolastica e aumentando la percentuale delle persone che hanno completato l'istruzione terziaria o equivalente; tenendo conto della proposta della Commissione, il Consiglio europeo fisserà le percentuali numeriche di questi obiettivi nel giugno 2010; - promuovere l'inclusione sociale in particolare attraverso la riduzione della povertà.


Dossier "Le conclusioni del Consiglio Europeo di primavera" http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/consigliouemarzo2010/


Vacanze pasquali e iniziative del Governo per il turismo


Il ministro Michela Vittoria Brambilla, nel corso di un incontro con la stampa a Palazzo Chigi il 25 marzo 2010, ha illustrato le azioni del "Patto per il turismo" che il governo ha portato a termine. Queste, in sintesi, le misure: - rafforzamento della politica nazionale del turismo; - investimenti nel settore; - sostegno alle imprese sotto il profilo del credito e della semplificazione; - proroga delle concessioni demaniali marittime per le imprese balneari, fino al 2015; - più comunicazione all'estero, con migliaia di spot sulle televisioni più importanti dei principali mercati di interesse; - introduzione dei "Buoni vacanze", un contributo alle famiglie a basso reddito, ai giovani, agli anziani e ai diversamente abili; - riapertura in rete del portale www.italia.it, richiesto dagli operatori del settore, visto che oggi molte vacanze si scelgono on line; - sostegno all'occupazione, ad esempio con i buoni lavoro, e alla formazione; - partecipazione alle grandi fiere internazionali e promozione dell'immagine dell'Italia. Per quanto riguarda le prossime vacanze pasquali, le previsioni sono buone. La destinazione principale rimane l'Italia (69,7 per cento) mentre il 23,6 per cento si recherà all'estero e il 6,7 per cento deve ancora decidere la destinazione. I prodotti turistici preferiti sono in Italia mare (31,2 per cento), città d'arte (27,6) e montagna (25,3); all'estero le capitali culturali (54,3 per cento).


Dossier "Turismo, le azioni del Governo" http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/vacanze_pasquali/


Contributi finanziari per progetti a favore delle famiglie


Raddoppiano le iniziative a sostegno della famiglia. Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 70 del 25 marzo 2010 il bando per il finanziamento di nuovi progetti a favore delle famiglie. previsto dal decreto del Sottosegretario di Stato alle politiche per la famiglia del 14 dicembre 2009. Ogni progetto selezionato riceverà un contributo finanziario di 180.000 euro. Una parte dei contributi è riservata ai progetti che affronteranno nello specifico la lotta alla povertà e all'esclusione sociale delle famiglie. I progetti possono essere presentati da soggetti privati, comunque denominati, che svolgono la propria attività prevalentemente nel campo delle politiche familiari. Sono escluse dalla partecipazione le persone fisiche, i partiti, i sindacati, e tutte le associazioni facenti capo, o comunque affiliate, a partiti politici o sindacati. Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro il 24 maggio 2010. Il Bando è consultabile sul sito del Dipartimento politiche per la famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Valuterà le iniziative presentate una Commissione nominata con decreto del Capo del Dipartimento, composta da cinque membri effettivi e cinque membri supplenti, di cui uno con funzioni di Presidente e uno con funzioni di Vice Presidente.


Dossier "Finanziamento di nuovi progetti a favore delle famiglie" http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/finanziamenti_progetti_famiglia/


Salute: consigli per l'uso degli occhiali tridimensionali


Con circolare del 17 marzo 2010 il Ministero della salute offre dei chiarimenti a proposito del corretto utilizzo di occhiali 3D per la visione di spettacoli cinematografici, alla luce di quanto espresso in proposito dal Consiglio Superiore di Sanità. Il Consiglio, dopo aver premesso che al momento non sussistono controindicazioni cliniche all'uso di questi occhiali, purchè condizionato a moderati periodi di tempo di visione, ha rilevato che nei bambini questi occhiali possono procurare disturbi come nausea, vertigine ed emicrania, senza comunque che si abbiano danni o patologie irreversibili. Tali disturbi sono generalmente legati al fatto che nei bambini più piccoli la visione binoculare non è ancora presente o non del tutto consolidata, oppure perché possono sussistere difetti della vista. In considerazione di ciò il ministero della salute suggerisce che ai cittadini venga fornita una adeguata informazione, in particolare sui seguenti punti: per i bambini al di sotto dei sei anni d'età l'utilizzo di occhiali 3D per la visione di spettacoli cinematografici stereoscopici è controindicato; l'utilizzo dei medesimi occhiali negli adulti va limitato nel tempo, per una durata complessiva non superiore a quella di un singolo spettacolo, compreso l'intervallo.


Dossier "Tutela salute: dagli occhiali 3D al controllo di prodotti pericolosi" http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/occhiali_cinema/


Pubblico impiego, i certificati medici telematici


A partire dal 19 giugno 2010 in caso di assenza per malattia dei lavoratori pubblici, i certificati medici dovranno essere inviati esclusivamente per via telematica. La nuova procedura è già attiva dal 19 marzo, ma si prevede un periodo transitorio di tre mesi, durante il quale è ancora possibile ai medici rilasciare il documento in forma cartacea, per permettere a tutti di abilitarsi e adattarsi alle nuove regole. Il Ministero della salute, con decreto del 26 febbraio 2010 pubblicato nella G.U. n. 65 del 19 marzo 2010, ha definito le modalità tecniche per la predisposizione e l'invio telematico dei dati delle certificazioni di malattia al sistema di accoglienza centralizzata (SAC). Trascorsi quindici giorni dalla pubblicazione in Gazzetta il medico curante può procedere all'invio on line. I lavoratori, quindi, non dovranno più provvedere, entro i due giorni lavorativi successivi all'inizio della malattia, ad inviare tramite raccomandata o recapitare le attestazioni di malattia alle proprie amministrazioni. Infatti l'invio telematico soddisfa tale l'obbligo; rimane fermo, invece, l'obbligo di segnalare tempestivamente la propria assenza e l'indirizzo di reperibilità all'amministrazione per i successivi controlli medico fiscali.


Dossier "Certificati di malattia on line" http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/certificati_medici/index.html


Promozione del libro italiano nel mondo


È stata presentata alla Farnesina il 24 marzo 2010 l'iniziativa "Libri Italiani nel Mondo", realizzata dalla Direzione Generale per la Promozione e la Cooperazione culturale del Ministero degli Affari esteri, in collaborazione con la Casa editrice Avagliano, nel contesto delle programmazioni nazionali e internazionali per la promozione del libro italiano ma anche del patrimonio linguistico italiano. L'incontro è stato organizzato in occasione della donazione alle biblioteche degli Istituti italiani di cultura, da parte della Casa editrice Avagliano, di una collana di 48 opere di autori classici e contemporanei e di autori stranieri che hanno scelto di esprimersi in lingua italiana. Per promuovere gli autori italiani, il Ministero degli Affari Esteri si avvale anche della "Settimana della lingua italiana", giunta quest'anno alla decima edizione e dedicata in particolare alla promozione degli autori italiani e delle case editrici che li rappresentano, che riserva un ampio spazio a incontri con scrittori italiani, rappresentati dalle maggiori Case editrici. Le biblioteche degli Istituti italiani di cultura, dal canto loro, seguono da vicino la vita dei libri italiani all'estero e assicurano l'aggiornamento dei rispettivi patrimoni alla luce delle novità editoriali di maggior rilievo, dentro e fuori i confini dell'Italia.


Dossier "Promozione del libro italiano nel mondo" http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/promozione_libro_italiano/index.html






 

Stampa l'articolo

 
© Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia. Sede e Presidenza: Via Rizzitelli 62 - 70051 Barletta BT ITALY
Tel: (+39) 0883 532180 - Email: comitatoprocanne@oggiweb.com. Credits: OggiWeb www.oggiweb.com