www.comitatoprocanne.com

Meteo Puglia










CANNE DELLA BATTAGLIA:
RIPULIAMO DALLO SCEMPIO LA FONTANA DI SAN RUGGIERO
Vai al sito


Mensile telematico di archeologia, turismo, ambiente, spettacolo, beni e attività culturali, costume, attualità e storia del territorio in provincia di Barletta–Andria-Trani e Valle d’Ofanto

Iscritto in data 25/1/2007 al n. 3/07 del Registro dei giornali e periodici presso il Tribunale di Trani. Proprietario ed editore: Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia - Barletta (BT)

 

31/01/2008.  IL RITORNO DI ANNIBALE SU REPUBBLICA.IT.


IL VIAGGIO/13. Il ricordo di morti insepolti e divorati da cani,
l'epitaffio della bella morte omerica, quella dei corpi profumati
L'inferno di Canne, la strage
e l'epifania di una morte sconcia
dal nostro inviato PAOLO RUMIZ
VENTO e praterie. Lontano, lo scintillio dell'Ofanto e la striscia del mare davanti al Gargano. Non vedo che questo, mentre risaliamo a piedi la vecchia ferrovia Barletta-Canosa-Minervino. Nient'altro che vento, cicale, e il nostro "paso doble" sulle traversine. E poi ancora silenzio, ulivi, filari di vigne come eserciti, sudore, respiro pesante, sete. Intorno, solitarie masserie dai nomi incompatibili col sole libico che ci sovrasta: Maltempo, Epitaffio, Lamacupa.

Canne va raggiunta cos, controvento, lontano dalle grandi strade, col sole di mezza estate allo zenith, nella controra quando l'ombra pesante, i fantasmi escono come a mezzanotte, e i trapassati - come temeva Pitagora - si arrampicano per le radici delle fave. Caldo tremendo: come quel 2 agosto 186 avanti Cristo, quando in un pomeriggio il generale Annibale distrusse otto legioni.

"Guardati da questa bellezza" esala esausto Giovanni Brizzi. Non solo la sete che gli abbassa la voce; l'emozione. Della battaglia sa tutto, ma per lui ogni volta come la prima. Ci sediamo nel cono d'ombra della stazioncina "Canne della Battaglia", magnifica nel suo rosso pompeiano d'ordinanza. Sopra di noi rotea un falco. Il luogo dell'ecatombe davanti a noi, chiuso fra la vecchia linea e una barriera di colli sui sessanta metri...

continua>>>


http://www.repubblica.it/indici/speciale/altri/2007annibale/index.htm













 
© Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia. Sede e Presidenza: Via Rizzitelli 62 - 70051 Barletta BT ITALY
Tel: (+39) 0883 532180 - Email: comitatoprocanne@oggiweb.com. Credits: OggiWeb www.oggiweb.com